Per ridurre il caldo ecco un decalogo in nostro aiuto

Quando il caldo è più intenso semplici azioni non tecnologiche, facili da realizzare e senza alcun costo consentono di risparmiare fino al 40% dell’energia. Lo sottolinea Avvenia (www.avvenia.com ), azienda specializzata nella White Economy e nell’efficienza energetica, che ha anche lanciato un suo decalogo. Per ridurre i consumi, per esempio, basta usare il condizionatore in modalità deumidificazione (e usarlo 4 ore in meno al giorno si risaprmiano 250 euro), fare la doccia nelle ore meno calde e lavare il bucato a 30 gradi.
Ecco il decalogo completo:
1) Usare il condizionatore in modalità deumidificazione. La funzione di deumidificazione consente al condizionatore di lavorare di meno e rimuove l’umidità che è uno dei componenti dell’indice di calore percepito senza necessariamente dovere abbassare la temperatura, consentendo di ridurre del 75% i consumi del condizionatore che diventa non solo più economico ma anche meno dannoso per la salute.
2) Alternare il condizionatore con il ventilatore. L’aria condizionata, essendo particolarmente energivora, è una soluzione poco sostenibile sia dal punto di vista economico che da quello ambientale: è quindi preferibile alternarla con un ventilatore che consente di consumare circa 15 volte meno.
3) Mantenere fresca la casa con semplici accorgimenti. D’estate assume una fondamentale importanza mantenere la casa più fresca chiudendo le finestre nelle ore più calde, montando tende nei balconi, scegliendo piante che aiutino ad assorbire parte del calore.
4) Evitare di accendere le luci. Si può contrastare il caldo anche spegnendo le luci delle camere, dei corridoi e degli altri ambienti della casa quando la luce naturale è sufficiente o quando i luoghi da illuminare non sono utilizzati.
5) Fare la doccia nelle ore meno calde. Facendo la doccia quando fa meno caldo si evita che i vapori producano un aumento dell’umidità e quindi della percezione di calore.
6) Lavare il bucato a 30 gradi. Il 90% dell’energia elettrica consumata da una lavatrice viene usata per scaldare l’acqua del lavaggio, ma le temperature più basse non sono meno igieniche di quelle più elevate.
7) Scollegare le spine di alimentazione. I televisori, i lettori di CD, i caricabatterie e in generale tutti gli apparecchi in stand-by sono grandi consumatori di energia elettrica, il consiglio di Avvenia in questo caso è quello di staccare completamente le spine.
8) Optare per elettrodomestici ad alta efficienza. Per risparmiare sulle bollette è molto importante scegliere elettrodomestici ad alta efficienza che consentono di spendere meno e aiutano a ridurre l’inquinamento ambientale.
9) Posizionare adeguatamente gli apparecchi elettrici. Un frigorifero, ad esempio, consuma fino a un 8% in più se posizionato vicino ai fornelli.
10) Spegnere forno e fornelli in anticipo. Per una maggiore efficienza energetica il consiglio di Avvenia è quello di spegnere il forno ed i fornelli qualche minuto prima del termine della cottura dei cibi, lasciando che il calore residuo completi la cottura.

fonte: il sole 24 ore

Tutto sulle case a Roma Sud

Case Roma SudFare un investimento a colpo sicuro, di questi tempi, non è un’impresa tanto scontata: anzi, si pone piuttosto difficilmente la possibilità di mettere i propri soldi in qualcosa che non si sa come potrà evolversi.

In realtà una soluzione c’è, ed è frutto di un adagio saggio come il mondo: investire in una delle case a Roma sud. Ma ci vuole un partner affidabile. Chi?

Case a Roma sud, come investire

Il nome forte per l’investimento sulle case a Roma Sud è solo uno, per semplificare il processo: Progedil 90.

Il leader di Roma e Provincia  della compravendita di nuove costruzioni a Roma, come le case nelle aree convenzionate o anche in edilizia libera.

Una scelta che ti permette di poter davvero dire “ehi, ho messo al sicuro i miei soldi”. Quale alternative hai oggi altrimenti?

Case a Roma Sud, le alternative

Banche? BOT? Borsa? B-B-Basta! Non è tartagliare ma una tripla esortazione a non investire più i propri soldi in qualcosa di statico o di estremamente volubile.

Le case a Roma sud rappresentano invece un investimento di un certo tipo, sicure, perché si davvero qualcosa su cui puntare, di lunga durata, perché il mercato è in crescita e in ogni modo stai per investire in una delle case a Roma, un mercato che ci sarà sempre e florido per giunta.

Per scoprire le case a Roma Sud di Progedil 90 questo è il link

Progedil 90: case a Roma

Partiamo dal presupposto che arredare e rendere propria una casa nuova è sempre un’impresa non da poco, poi se ci aggiungiamo un carattere come il mio che è un fiume in piena e cerca sempre qualcosa di innovativo, probabilmente la vostra casa sembrerà sempre un cantiere; un cantiere “chic”, ma pur sempre un cantiere.

Tempo fa ho acquistato casa a Roma da un noto costruttore romano e devo dire che le finiture di ottima qualità mi hanno permesso di partire con una base solida di design.
Esattamente ho acquistato le case in vendita Roma di Progedil 90 e come dicevo la loro attenzione per i dettagli, oltre ai materiali di ottima qualità mi ha permesso di partire con il piede giusto verso l’arredamento di questa nuova casa.

Ho acquistato una casa piccolina con loro e l’ho trasformata in una vera e propria bomboniera, sarà contento mio marito non appena tornerà dal viaggio di lavoro! :)
Presto, appena finito l’arredamento, posterò su Facebook le foto della mia nuova casa… e speriamo di ricevere tanti commenti positivi altriementi dovrò smontare tutto! :)

I monolocale a Roma

Oggi parliamo di monolocale a Roma, e cerchiamo di capire insieme come scegliere i migliori e non pentirsi dopo aver acquista la nuova casa!
Abbiamo scelto di affrontare la questione dei monolocale in quanto negl’ultimi tempi sta crescendo in maniera vertiginosa la richiesta di compra vendita di monolocale a Roma e molti nostri lettori ci hanno chiesto una micro guida su come muoversi in questo settore dell’immobiliare Romano.
Cerchiamo quindi di capire insieme su quali fattori basare la nostra scelta.

Prendendiamo come campione e utilizziamo la vasta scelta di Progedil 90, società leader nel settore dell’immobiliare Romano.
questo link si possono vedere le loro proposte di monolocale Roma e magari trovare anche quella più adatta alle vostre esigenze.
Abbiamo scelto il loro sito in quanto gli immobili sono ben divisi per zone, quindi possiamo subito iniziare la ricerca nel quartiere che maggiormente preferiamo.
La descrizione degli immobili è accurata e le foto non lasciano spazio all’immaginazione… cosa positiva per non dover perdere tempo ad andare ad appuntamenti per case che non compreremo mai e poi mai!

La scelta è molto personale, ma alcuni aspetti sono fondamentali come ad esempio il risparmio energetico!
…ma di questo ne parleremo nel prossimo articolo… a presto!

Analisi sull’andamento: compra vendita case Roma

I nuovi dati sull’andamento della vendita di case a Roma mi hanno lasciato completamente sorpreso… positivamente! Infatti la città eterna, si trova, in Italia, tra le prime posizioni come andamento positivo per il mercato immobiliare. Sia perchè il turismo è sempre presente, sia perchè è una città ricca e molto popolosa, ma resta il fatto che anche in tempi di recessione economica la capitale abbia mantenuto l’andamento per la vendita di case.

Quindi capirete da soli che acquistare casa a Roma è meglio che mettere i soldi in banca o, per chi ancora lo fà, sotto il materasso. Infatti il prezzo del mattone capitolino continua a crescere… a Roma il metro quadro rende benissimo! ;)

Inoltre sta crescendo e tornando forte come prima anche la richiesta di uffici, è iniziata forte più che mai la richiesta in nord Europa e adesso si sta affacciando sull’Italia, ha iniziato con Milano e anche su Roma si iniziano a vedere le prime avvisaglie di una forte ripresa della richiesta.

Questo come molti altri fattori ci sta indicando che la ripresa immobiliare è molto vicina e per poter far un ottimo affare bisogna acquistare oggi una casa, lo scenario che si sta proponendo oggi è molto simile al 1998 quando molti investitori aspettarono troppo per acquistare case in vendita a Roma e restarono appesi finchè nel 1999 il mercato decollò nuovamente con prezzi da capogiro.

Le case a Roma

Le case a Roma di nuova costruzione sono la migliore scelta che possa fare chiunque sia in cerca di una nuova casa, infatti acquistando una casa di nuova costruzione si andrà a vivere in un contesto moderno e con un piede già nel futuro.
Le case a Roma di questo tipo seguono tutti gli standard ecologici attualmente presenti e questo, oltre a tutelare l’ambiente, favorisce anche chi vive queste case in quanto avranno un sensibile calo delle bollette.

Per chi non lo sapesse entro il 2017 tutte le case, non solo quelle di Roma, dovranno rispettare tali standard energetici. Questo significa che acquistando case a Roma di nuova costruzione ci si avvantaggia e non ci si preoccupa più di dover investire del denaro per riqualificare la propria palazzina.

Quindi se siete alla ricerca di case a Roma, il nostro consiglio è quello di optare per quelle di nuova costruzione i cui prezzi, paragonando i pro e i contro, sono decisamente più bassi rispetto alle vecchie case!

Nuove costruzioni a Roma

Oggi  parliamo di come scegliere la nuova casa dove andare a vivere e cerchiamo di capire la tipologia più adatta alle vostre esigenze!

Se avete deciso di acquistare casa a Roma, tutta la nostra redazione da sempre preferisce le nuove costruzioni come scelta, in quanto a risparmio economico e qualità sono imbattibili!

Le nuove costruzioni a Roma sono tra le migliori che possiate trovare, in quanto il mercato immobiliare nella capitale è sempre in fortissima crescita la sfida ad offrire la casa dei tuoi sogni al minor prezzo è una sfida sempre aperta tra i vari  venditori.

Tra le nuove costruzioni a Roma a livello qualitativo troviamo ai primi posti sicuramenteProgedil 90 che si distingue per gli altissimi standard adottati in fase di costruzione e finitura degli immobili.
I collegamenti verso il centro di Roma sono sempre ottimali e le zone di costruzione sono sempre scelte con cura ed attenzione.

Non dimentichiamoci poi del risparmio energetico che aiuta voi a spendere meno sulle bollette e aiuta anche l’ambiente in quanto meno consumiamo… meno inquiniamo!